menù

ST Microelectronics: Analisi di mercato

21 Gennaio 2020

ST Microelectronics è un’azienda italo-francese che produce componenti elettrici a semiconduttore.

È tra i più grandi produttori mondiali di componenti elettronici, usati soprattutto nell’elettronica di consumo, nell’automotive, nelle periferiche per computer, nella telefonia cellulare e nel settore cosiddetto “industriale”.

ST fu creata nel 1987 come il risultato della fusione delle attività semiconduttori di SGS Microelettronica e dalle attività non militari di Thomson Semiconducteurs.

È quotata all’Euronext Paris, al NYSE dal dicembre 1994 e alla Borsa di Milano dal 1998.

Un’azienda dal basso impatto ambientale

ST è stata insignita del premio “Città amica della bicicletta”  grazie alla particolare attenzione posta alla mobilità ciclabile.

Il sito di Agrate Brianza dispone di un grosso parcheggio sorvegliato per bici e moto e di spogliatoi con docce per tutti i dipendenti che utilizzano per lo spostamento casa-lavoro la bicicletta o si muovono di corsa.

Un’altra azione per l’ambiente messa in atto da ST è l’incentivazione del car pooling aziendale tramite la creazione di parcheggi auto riservati ai dipendenti che raggiungono il posto di lavoro utilizzando questo metodo di mobilità.

Questo ha portato nel 2014 Riduzione anidride carbonica emessa pari a 6,18 t/giorno, con un risparmio di circa 9 milioni di km non percorsi in auto.

Eccelse le  politiche ambientali ma lontani dai leader di mercato.

Questa statistica mostra la quota di mercato globale detenuta dai principali fornitori di semiconduttori dal 2008 al 2019.

stmicroelectronics

Intel spicca come leader con quasi il 16% seguita da Samsung col 12.5%. ST detiene solamente il 2,2% del mercato dei semiconduttori.

semiconduttori

Anche nelle risorse spese per ricerca e sviluppo è sempre Intel a fare da leader.

Nel 2016 l’azienda americana ha speso quasi 13 milioni di dollari mentre ST circa 1300.

andamento 2016

Vero però che il tutto andrebbe rapportato alla capitalizzazione di mercato poiché stiamo paragonando un’azienda da 260 milioni di dollari con una da 22 milioni.

22 milioni intel

Analisi di bilancio di ST Microelectronics

Dopo un calo nel triennio 2013/2016 possiamo osservare come i ricavi e gli utili di ST siano tornati a crescere, soprattutto nel 2018 dove è passata da 8,3 milioni di euro a 9,7 milioni.

earnings 9,7 milioni

Il 2019 è stato un anno difficile per il settore dei semiconduttori che ha registrato un calo dei ricavi del 15,8%.

Anche ST ha accusato il colpo ma meno, riuscendo a contenere le perdite a solo il 10%.

Nel complesso degli ultimi 5 anni la società è andata a gonfie vele con un 53% di incremento dei guadagni contro il 26% dei  semiconductors.

earning growth analysis

Anche il ROE positivo e superiore all’industria è certamente un segno molto positivo.

roe st microelectronics

ACCEDI ORA al gruppo Facebook Io Investo: il gruppo di trading e investimenti più grande d’Italia con 7 analisti e trader pronti ad aiutarti.

ST Microelectronics: analisi del titolo azionario

A livello di performance azionaria ST è sicuramente un titolo interessante.

Con un incremento del 264% in 5 anni e del 95% dell’ultimo anno, unito ad una volatilità più bassa ed una performance migliore rispetto al suo settore, tenere questo titolo almeno in watchlist potrebbe essere una saggia scelta.

st microelectronics volatilità

Nel 2019 in modo particolare ha mostrato forza ed una crescita massiccia.

Come si vede dalla forza relativa sta decisamente sovraperformando anche l’indice di riferimento

analisi tecnica semiconduttori

Per quanto riguarda il trend di breve periodo siamo ancora in trend rialzista dopo aver rotto i massimi storici di area 23 a ,metà dicembre.

st microelectronics periodo

Anche sul lungo periodo possiamo confermare questa spinta positiva, partita ad inizio 2019 dopo la discesa che c’era stata nella seconda metà del 2018

st microelectronics analisi tecnica

Anche se è un pesciolino piccolo rispetto a squali come Intel e Samsung, visto però l’andamento positivo del titolo pensi sia saggio mettere STMicroelectronics nel tuo portafoglio?

Fammi sapere cosa ne pensi motivandolo nei commenti.

Check-up del portafoglio per imparare in 5 semplici passi come migliorare il tuo portafoglio di investimento e liberarti da quelle azioni “tossiche” che sono in perdita.

Davide Cassaghi

Lascia un Commento

1Commento

  1. Massimo Scolari
    Gennaio 22, 2020

    In questo momento si trova vicino ad una resistenza a quota 2,75 circa.
    Aspetto di vedere salire il prezzo oltre la resistenza e di vedere il ritracciamento sopra la stessa resistenza. Alla ripartenza potrebbe essere interessante.

    Rispondi

Lascia un commento