Numero Verde Gratuito

Lun-Ven 9-19

menù

Settori in crescita grazie al Covid: vediamone 4

1 Gennaio 2021

In questo 2020 stiamo vivendo in  “tempi senza precedenti”, questo ha portato diversi settori in crescita e ne ha spazzati via altri.

Ci saranno effetti di lunga durata sulla società e sull’economia. 

Una forte accelerazione l’abbiamo avuta nell’e-commerce e una forte modifica nella cultura del posto di lavoro.

Oggi vedremo 4 di questi settori in crescita.

SETTORE in crescita n° 1 Vita davanti ad uno schermo

Gli smartphone hanno drasticamente alterato molte usanza della nostra vita, incluso il modo in cui trascorriamo il tempo. 

Nel decennio dal 2008 al 2018, il tempo di visualizzazione sui dispositivi mobili è aumentato di 12 volte.

Settori in crescita n° 1

Il tempo passato davanti al cellulare è aumentato in maniera drammatica soprattutto tra bambini e adolescenti. 

Il 44% delle persone di età inferiore ai 18 anni passa quattro ore o più di tempo davanti allo schermo al giorno, rispetto al 21% prima della pandemia.

I videogame sono un altro segmento digitale che ha beneficiato della pandemia. 

Le entrate dei videogiochi sono aumentate in primavera e le vendite sono rimaste forti nel corso del 2020.

Le aziende sperano che i giocatori occasionali conquistati durante il blocco continueranno ad usufruire dei loro prodotti una volta che la pandemia sarà terminata.

Anche se più luoghi di lavoro e scuole iniziano a funzionare di nuovo fisicamente, è difficile immaginare che il tempo davanti agli schermi ed all’intrattenimento multimediale tornerà ai livelli pre-COVID.

SETTORE in crescita n° 2 Commercio / Pagamenti elettronici

L’economia dei consumi si è rinnovata su due fronti: rendere l’acquisto fisico il più “agevole” possibile e rendere il commercio elettronico il più agile possibile. 

Il COVID-19 ha rotto le vecchie abitudini e ne ha accelerato l’evoluzione.

Le innovazioni nello shopping nel mondo reale sembrano andare nella direzione di checkout senza cassa, ma affinché questo modello funzioni, le persone devono prima adottare metodi di pagamento contactless come portafogli elettronici (vedi satispay) e carte con pagamento tramite touch.

Finora, la pandemia ha accelerato l’allontanamento delle persone dal contante e, una volta che le persone si saranno abituate alla comodità dei pagamenti contactless, è probabile che continueranno a utilizzare questi metodi.

Ovviamente, nessun argomento sull’e-commerce è completo senza che si citi Amazon. 

L’azienda ha registrato una crescita costante dei ricavi da abbonamenti negli ultimi anni e le azioni dell’azienda hanno un effetto di vasta portata sul resto del settore.

Settori in crescita n°2

Proprio come l’industria dei videogiochi anche le società di e-commerce come Amazon sperano che le persone che si sono dilettate con gli ordini online durante i mesi della pandemia, si convertiranno in clienti per tutta la vita.

Le proiezioni sul loro business futuro sono in deciso aumento.

Settori in crescita proiezioni future

SETTORE in crescita n° 3 Lusso

I ricchi sono sempre più ricchi, mentre nell’economia globale la disuguaglianza è aumentata negli ultimi decenni.

 Quelli nella fascia dei più ricchi hanno visto guadagni crescenti, mentre la popolazione nella fascia più povera ha visto ristagnare i loro risparmi

Questo problema sarà sicuramente aggravato dalle turbolenze economiche causate da COVID-19. 

Le generazioni più giovani devono affrontare la duplice sfida di avere maggiori probabilità di essere influenzate negativamente dalla pandemia, mentre sono anche le meno propense ad avere risparmi per coprire un’interruzione del reddito.

In effetti, quasi la metà delle persone nella fascia di età 18-24 anni non ha proprio nulla da parte.

Più a lungo l’economia sarà interessata dalle misure COVID-19, più si creerà una divergenza tra le persone che hanno continuato a lavorare e quelle che hanno dovuto fermarsi

La crescita del patrimonio netto dei miliardari che è rimasta  inalterata ne è la dimostrazione.

Settori in crescita n° 3

SETTORE in crescita n° 4 Smart Working

A partire dal 2019, oltre la metà delle aziende che non disponeva di una politica di lavoro flessibile o remoto non hai mai pensato di integrarla.

Ovviamente la pandemia ha costretto molte aziende a rivedere le proprie policy.

Questo grande esperimento di lavoro in  remoto e team distribuiti avrà un impatto sulla vita d’ufficio così come la conosciamo, rimodellando potenzialmente l’intera “economia aziendale”. 

L’impatto si fa già sentire, con il volume globale degli investimenti immobiliari commerciali in calo del 48% nel terzo trimestre del 2020.

Migliaia di persone si stanno spostando dalle aree urbane più costose delle grandi città alle periferie, presumibilmente perché sono in grado di lavorare a distanza da un’abitazione più economica e magari anche più grande.

L’esempio americano di quest’immagine è molto chiaro a riguardo ma lo stesso sta accadendo in tutto il mondo, Italia compresa.

Settori in crescita n° 4

Ora che conosci quali sono stati i maggiori settori che hanno beneficiato della pandemia, pensi di cimentarti in approfondite ricerche per cercare aziende inerenti in potenziale crescita?

Fammi sapere cosa ne pensi motivandolo nei commenti

Trasformati in un vero trader con il percorso da 0 a finalmente Trader, senza commettere quei terribili (e costosi!) errori che io stesso ho commesso 10 anni fa!.

Davide Cassaghi

 

Lascia un Commento

0Commenti

    Lascia un commento