ECCO 3 PATTERN DI INVERSIONE RIALZISTA

1. FRYPAN BOTTOMS 

Il Frypan bottoms è un pattern di inversione delle candele giapponesi costituito da un numero indefinito di candele, diversamente da altri pattern la cui identificazione è resa più facile da un numero preciso di candlestick.

Il Frypan bottoms, che è la contropartita rialzista del Dumpling tops, lascia molto spazio alla discrezionalità e all’interpretazione dell’analista.

Questo pattern di prezzo può essere assimilato al classico modello del rounding bottoms dei pattern grafici occidentali, quindi al classico modello di inversione ad “U”.

 

Come identificare il pattern Frypan bottoms?

La caratteristica principale per l’identificazione di questo pattern di prezzo è la presenza di un forte downtrend di provenienza. 

Il Frypan bottoms è caratterizzato da una serie di candele generalmente con real body contenuto, che presentano minimi sullo stesso livello o al più crescenti (ipotesi preferibile).

Questo modello si attiva nel momento in cui si crea un gap, così come per avviene per il Dumpling tops.

E’ quindi necessaria la presenza di una candela che apre in gap up rispetto alla precedente; in questa fase non è richiesta la rottura di livelli chiave, è sufficiente un gap up.

Il gap agirà da supporto: pertanto, per l’apertura di posizioni rialziste, è possibile posizionare lo stop loss sotto i minimi del gap o, in alternativa, sotto il minimo formato dal gruppo di candele precedenti il gap up.

E’ bene tenere a mente che nel caso in cui si decidesse di posizionare lo stop loss sotto i minimi delle candele precedenti il gap, il rapporto rischio-rendimento dell’operazione sarà più contenuto e meno attraente rispetto a quanto si otterrebbe posizionando lo stop loss sotto i minimi del gap.

In estrema sintesi la caratteristica principale del Frypan bottoms (che invece non è richiesta nei rounding bottom) è la presenza di un gap up.

Psicologia del pattern di inversione rialzista

A livello psicologico durante la formazione di questo pattern di prezzo si passa da una situazione di mercato in cui gli orsi sono in pieno controllo del trend ribassista, ad una di equilibrio e incertezza di mercato, in cui gli orsi perdono lentamente forza.

Il tutto si acuisce dopo la formazione del gap up che sancisce di fatto il passaggio del controllo del mercato dagli orsi ai tori. Durante questa fase di mercato gli orsi vanno a chiudere le loro posizioni e, impauriti dal gap up, contribuiscono ad alimentare le posizioni long

Come fare trading con il pattern di prezzo Frypan Bottoms

Nel video che ho messo all'inizio dell'articolo ti ho mostrato un semplice esempio:

Avrai notato la formazione di gruppo di candele con minimi prima orizzontali e successivamente crescenti.

Poi avviene il gap con una long white candle  sostenuta da un incremento dei volumi , determinante nell'attivazione del Frypan bottoms.

Nell'apertura di posizioni rialziste occorre posizionare gli stop loss o in prossimità del minimo del gap o sotto i minimi fatti registrare dal gruppo di candele precedenti il gap.

 


Prima di continuare voglio chiederti un piccolo favore: scrivere queste guide sui pattern di inversione hanno richiesto tanto tempo ed impegno, che ne dici di condividere questo articolo con amici e colleghi, o mettere un like per farmi capire se questi contenuti sono di tuo gradimento? 🙂

 


 

Ecco un piccolo regalo per te che dedichi il tuo tempo a leggermi: non te lo aspettavi vero? Sono sicuro che ti piacerà moltissimo!

CORSO DI ANALISI GRAFICA

ACCEDI ORA ALL'AREA RISERVATA PER RICEVERE IL CORSO COMPLETO DI ANALISI GRAFICA CHE HO PREPARATO PER TE 

 

2. LE COUNTERATTACK LINES: UN FONDAMENTALE PATTERN DI INVERSIONE

In questo nuovo capitolo voglio illustrarti un pattern di prezzo molto importante: le counterattack lines (le linee di contrattacco).

É formato da due candele giapponesi ed è un pattern di inversione per cui, prima della formazione di quest'ultimo, deve esserci un trend di provenienza in modo da poterlo identificare correttamente.

Può essere un pattern di inversione sia rialzista che ribassista.

 

1° CASO: PATTERN DI INVERSIONE RIBASSISTA

Esaminando il trend di inversione ribassista (valgono le condizioni opposte per il pattern di inversione rialzista), dobbiamo individuare, come prima cosa, il trend di provenienza, in questo caso rialzista; la prima candela del pattern deve essere una long candle in direzione di quest'ultimo, in questo caso deve essere necessariamente una long white candle; la seconda candela deve essere una candela opposta alla prima quindi, in questo caso, una long black candle con un lungo real body.

Le caratteristiche per identificare questo modello stanno soprattutto sulla seconda candela che deve aprire con un gap importante rispetto alla prima per poi andare a chiudere in prossimità della chiusura della prima candela.

TI RICORDI IL PATTERN DARK CLOUD COVER? 

Se non te lo ricordi non ti preoccupare infatti puoi andare a rileggere il dark cloud cover proprio qui.

Le linee di contrattacco sono simile al dark cloud cover, la differenza sostanziale è che mentre il dark cloud cover richiede la penetrazione del corpo della prima candela, nel counterattack lines le chiusure delle due candele devono praticamente coincidere.

Siccome maggiore è la chiusura della seconda candela nella prima, maggiore è l'affidabilità del pattern, si può dire che il conterattack lines, che richiede un'apertura in gap, è un pattern meno importante del dark cloud cover.

L'ASPETTO PSICOLOGICO DEL PATTERN

A livello di psicologia, questo pattern si può interpretare di conseguenza: nella prima candela giapponese, la long white candle conferma la forza dei tori e quindi un trend in salute; le stesse considerazioni si possono fare per l'apertura della seconda candela se non che i prezzi improvvisamente iniziano a scendere fino ad arrivare in prossimità della chiusura della prima giornata.

Tutti i tori con posizioni aperte sul gap o sopra il massimo della prima candela si trovano in netta difficoltà così come i tori con posizioni precedenti long iniziano ad avere qualche timore sulla salute del trend.

È probabile che questa candela ribassista indebolisca notevolmente il trend; nelle giornate successive, quando i prezzi inizieranno a scendere sotto il minimo della seconda candela poi sotto quello della prima, bisogna prestare attenzione perché i tori inizieranno a chiudere le loro posizioni andando, di conseguenza, ad alimentare il trend ribassista (al quale potrebbero unirsi nuovi orsi che andranno ad aprire posizioni al ribasso).

2° CASO: PATTERN DI INVERSIONE RIALZISTA

L'opposto accade all'interno di un'inversione rialzista dove abbiamo una long black candle seguita da una long white candle che apre sui minimi e va a chiudere in prossimità della chiusura della prima candela giapponese.

Anche in questa situazione è importante la forte apertura in gap. 

ECCO QUALCHE SOMIGLIANZA CON ALTRI PATTERN DI PREZZO

Questo modello è assimilabile ad un piercing lines con la differenza che quest'ultimo, come il dark cloud cover, richiede la penetrazione del corpo della prima candela che qui non è richiesta.

Lo stop loss si posiziona sopra il massimo fatto registrare dal modello (nel caso di un'inversione ribassista), oppure sotto il minimo (nel caso di un'inversione rialzista).

 


Preso dall'enfasi di spiegarti nei dettagli i pattern di inversione rialzista stavo quasi per dimenticare una cosa importante!

Conosci il mio canale Telegram sull'analisi tecnica più grande d'Italia?

No non pensare a quei canali che ti "stalkerizzano" la giornata, non è assolutamente nel mio stile.

E' un semplice canale dove condivido con te nuovi contenuti di VALORE e GRATUITAMENTE.

Ti va di unirti alla mia grande famiglia di Trader?


3.THREE ADVANCED WHITE SOLDIERS - PATTERN DI INVERSIONE RIALZISTA

I three advanced white soldiers è un pattern di inversione rialzista delle candele giapponesi, che si oppone al pattern dei tre corvi neri.

 

COME IDENTIFICARE IL PATTERN "I 3 SOLDATI BIANCHI"

I criteri di identificazione di questo pattern sono i seguenti:  

  • Trend in atto ribassista, preferibilmente un lungo trend ribassista
  • Formazione di tre long white candles. Una prima candela verde caratterizzata da un lungo real body, seguita da una seconda candela verde, che deve aprire all'interno del corpo della prima candela e chiudere oltre i massimi della stessa e sui massimi di giornata. Le medesime caratteristiche devono contraddistinguere anche la terza candela verde

Quando la seconda e la terza candela vanno ad aprire non all'interno del corpo della candela precedente, ma sulle shadow o su nuovi massimi, il pattern è da ritenersi ugualmente valido.

La caratteristica importante di questo pattern di inversione rialzista risiede nelle tre candele che devono essere necessariamente tre long white candles.

Lo stop loss deve essere posizionato sotto il minimo della prima candela.  Bisogna prestare attenzione nell'apertura di una posizione perchè in una logica rischio-rendimento siamo molto lontani dallo stop loss.

Quindi o si attende una correzione, che però può farsi aspettare, oppure andiamo ad utilizzare questo pattern di inversione per mettere in piedi operazioni di medio-lungo termine, e di conseguenza occorre individuare target di prezzo su questo orizzonte temporale.

PSICOLOGIA DEL PATTERN DI PREZZO

A livello psicologico questo pattern rivela che con la prima candela il trend ribassista in atto perde forza. Con la seconda candela, quando si rompe il massimo della prima candela, si registra sul mercato un passaggio di consegne dagli orsi ai tori, che diventano più forti.

A livello di volumi sarebbe importante che questo pattern di inversione rialzista si sviluppasse con forti volumi in crescita, soprattutto sulla seconda e sulla terza candela. In questo modo si avrebbe una conferma che il rialzo è figlio non solo delle ricoperture degli orsi, ma anche e soprattutto da una forte partecipazione dei tori.

 

E' possibile imbattersi in due varianti del pattern dei three advanced white soldiers:

  • Una prima variante avviene quando la seconda e la terza candela formano un real body molto contenuto oppure quando entrambe presentano lunghe lower shadow. Ci si riferisce a questa variante con l'espressione advanced block pattern.
  • Nella seconda variante, definita stailt pattern oppure deliberation pattern, solo l'ultima candela presenta un real body contenuto o lunghe lower shadow.

COME FARE TRADING CON IL PATTERN "I 3 SOLDATI BIANCHI"

Nell'esempio che ti ho mostrato nel video, avrai sicuramente notato come sia possibile visualizzare un esempio del pattern dei three advanced white soldiers (i tre soldati bianchi).

Il trend in atto, antecedente alla formazione delle tre candele bianche, è ribassista. 

Le tre candele presentano un lungo real body: la prima apre sui massimi, la seconda addirittura in gap.

Un'ulteriore conferma dell'inversione del trend arriva dalla quarta candela, che va ad aprire sui minimi e a chiudere sui massimi.  

E' possibile osservare che il mercato, dopo la formazione del pattern di inversione rialzista, continua a salire.

 

Questi sono alcuni dei pattern di prezzo di inversione rialzista che devi necessariamente conoscere se vuoi iniziare a fare trading con le giuste basi sulle candele giapponesi.
Per imparare a fare trading devi capire la natura del mercato che hai di fronte, e prima ancora di far questo, devi sapere le regole del gioco, studiarle, farle tue e solo dopo potrai cominciare a buttarti nell'arena chiamata "Trading Online".

 

TI SONO STATI UTILI QUESTI 3 PATTERN?

Mi farebbe piacere se mi lasciassi qui sotto un commento o un like in modo da sapere se i contenuti che pubblico sono di tuo gradimento, oppure condividere l'articolo con i tasti qui in basso, con i tuoi amici e colleghi.

Qui sotto trovi tutti i miei contatti social e se vuoi scrivermi puoi farlo a: info@segnaliditrading.net

Ti auguro Buon Trading

Alessandro Moretti

 


Lascia un commento

Leave a Reply

Your email address will not be published.