Broker's battle: La guida definitiva per scegliere il broker
menù

Michelin: Analisi di mercato

12 Marzo 2020

Michelin è una multinazionale con sede in Francia il cui core-business è la vendita di pneumatici.

Fondata nel 1889, è uno dei marchi leader nel suo settore, ed è anche nota internazionalmente per gli opuscoli da viaggio che portano il suo nome, le Guide Michelin, divenute uno standard di riferimento, tramite i riconoscimenti da queste assegnati, sia per l’industria alberghiera che per quella della ristorazione di alta qualità.

In tutto il mondo la Michelin ha circa settanta stabilimenti che producono 180 milioni di pneumatici ogni anno venduti in 170 Paesi.

Il simbolo aziendale è l’omino Michelin (Bibendum), creato nel 1898 dall’artista francese O’Galop, oggi Bibendum, rappresentando Michelin in oltre 150 Paesi, è uno dei marchi più riconosciuti al mondo.

Il corpo dell’omino è composto da camere d’aria di pneumatici.

La Michelin è attiva in molte competizioni automobilistiche e motociclistiche tra cui la Formula 1 ed il campionato mondiale di Rally.

È quotata all’Euronext il principale mercato finanziario pan- Europeo.

Michelin è tra le migliori multinazionali al mondo, ma perchè?

Secondo un sondaggio globale di 15.000 partecipanti che hanno valutato le aziende in merito alle dimensioni: affidabilità / onestà, condotta sociale, azienda come datore di lavoro e prestazioni del prodotto o servizio dell’azienda.

La società tedesca Siemens è stata nominata la migliore azienda al mondo nel 2017.

Michelin si è piazzata subito dopo mentre Alphabet, la casa madre di Google, ha completato le prime tre posizioni.

world best company

Leader di vendita nazionalista

Con circa 5,2 milioni di utenti che utilizza Michelin nella sola Francia la compagnia di pneumatici si piazza ovviamente  come leader nella propria nazione.

Non è da meno nel resto d’Europa dove detiene il primato in Spagna con 2,5 milioni di utenti e seconda in Gran Bretagna con 1,3 milioni.

type brands

La situazione globale

La classifica dei maggiori produttori mondiali di pneumatici è dominata da produttori europei e asiatici.

Poiché i costi di manodopera sono il secondo fattore trainante dei costi di produzione dei pneumatici, i produttori asiatici possono beneficiare di bassi salari nella maggior parte dei loro impianti.

In termini di ricavi relativi alle vendite di pneumatici, la Bridgestone giapponese continua a essere il principale attore nel settore della produzione di pneumatici e Michelin il secondo, mentre la Germania Continental è il principale attore in base al fatturato complessivo.

world's large

I ricavi dell’azienda Francese crescono trimestre su trimestre mentre gli utili netti si mantengono stabili e positivi a 1,7 miliardi di euro l’anno.

earnings michelin

ACCEDI ORA al gruppo Facebook Io Investo: il gruppo di trading e investimenti più grande d’Italia con 7 analisti e trader pronti ad aiutarti.

Analisi tecnica di Michelin

A livello di performance azionaria però il titolo non brilla quanto le sue vendite, procediamo dunque con l’analisi tecnica.

Dall’immagine vediamo come il rendimento sia negativo sia a lungo che a breve termine.

A sua discolpa vi è però una performance superiore rispetto al settore di riferimento.

shareholder returns

Anche la forza relativa è debole ed in calo rispetto all’indice Europeo STOXX600.

forza relativa michelin

Il trend di breve è in fase laterale ed il prezzo oscilla tra 90 e 118,5 Euro.

trend di breve del titolo

Sul lungo periodo non c’è una specifica direzionalità.

Possiamo definirci in principalmente in fase ribassista poiché ha perso il 34% in 2 anni ma con altissima volatilità e bassa direzionalità.

trend lungo periodo michelin

Vista quindi la posizione leader come azienda ed una performance si negativa dovuta al pessimo andamento del settore pensi sia una buona idea investire in questo titolo, magari comprando a sconto o credi sia più saggio non mettere in portafoglio un settore che si è dimostrato negativo da qui a 5 anni?

Fammi sapere cosa ne pensi motivandolo nei commenti.

Scopri il video corso a Caccia Di Trend per imparare una strategia efficace che in modo semplice e veloce, ti permetterà di individuare e cavalcare le azioni in trend, e ottenere performance strabilianti

Davide Cassaghi

Lascia un Commento

0Commenti

    Lascia un commento