menù

Le peggiori azioni di Buffet per il 2019

23 Settembre 2019

Anche i big sbagliano o forse no. Scopriamo quali sono le peggiori azioni in cui ha investito Buffet nel 2019.

Warren Buffet è tra se non il più grande e abile investitore di tutti i tempi. Ma anche i grandi fanno degli errori o forse no, in fin dei conti stiamo parlando del cosiddetto “oracolo di Omaha”. 

La performance del portafoglio azionario della Berkshire Hathaway, la holding statunitense di cui Buffet è Amministratore delegato e Presidente, quest’anno è derivata da un mix non sempre coordinato e positivo nei rendimenti. 

Alcune azioni hanno di molto sottoperformato il mercato. 

Uno degli investimenti preferiti dal grande magnate è da sempre la Apple Inc

Nel secondo quadrimestre del 2018 l’investimento costituiva poco meno del 40% del portafoglio azionario della Berkshire ma al momento è tornato ad occupare ben il 35%.

Grande avvedutezza perché il titolo quest’anno ha sempre sovraperformato lo S&P. 

Ma di fronte a tanto acume il portafoglio di Buffet quest’anno ha sofferto per un insieme di titoli che hanno sottoperformato il mercato.

Tali performance negative hanno dato perdite di diversi miliardi di dollari. 

Siamo sicuri che il quarto uomo più ricco del mondo non sia poi così preoccupato. 

Inoltre quando Buffet fa un investimento solitamente ha l’intenzione di tenere il titolo nel lungo periodo, anni o addirittura decenni. 

Che i cali dei titoli che vi presenteremo in questo articolo potrebbero forse rivelarsi interessanti opportunità di investimento? 

Intanto scopriamo quali sono le 3 peggiori azioni di Buffet nel 2019 e se ci sono spiegazioni dietro queste performance così negative.

Le 3 peggiori azioni di Buffet per il 2019.

ACCEDI ORA al gruppo Facebook Io Investo dove troverai ogni giorno video analisi dei titoli azionari, rubriche di approfondimento, supporto e assistenza da ben 4 analisti tecnici per l’analisi dei titoli che hai in portafoglio.

Kraft Heinz Co.

Questo investimento è stato un disastro senza riserve e ancora di più se si pensa che la Berkshire Hathaway detiene il 26,7% del business. 

Il titolo è sceso del 41% nel solo 2019 grazie a una tempesta perfetta di eventi.

Per alcuni analisti la società ha investito poco nei suoi marchi e sugli investimenti futuri preferendo invece tagliare i costi e restituire capitale extra agli azionisti.

In congiunzione o anche in conseguenza di ciò le vendite sono diminuite tanto che dall’inizio dell’anno la società ha subito una svalutazione di 15,4 miliardi di dollari su alcuni dei suoi marchi più popolari. 

Inoltre, Kraft ha dovuto ritardare più volte la pubblicazione dei suoi risultati. Ciò suggerisce che l’azienda ha scarsi o disordinati controlli finanziari e una mancanza di base nella comprensione delle proprie operazioni. Proprio per questi ritardi la Commissione Titoli e Scambio statunitense sta attualmente esaminando l’intera situazione aziendale.

È difficile dire esattamente quanti soldi Buffett ha perso con il suo investimento in Kraft.

Le cifre suggeriscono che all’8 agosto, quando la società è precipitata del 27% in seguito alla pubblicazione dei risultati del primo semestre, Berkshire ha subito una perdita di 4,3 miliardi di dollari in un solo giorno di negoziazione.

Alla fine del primo trimestre del 2017, quando le azioni di Kraft Heinz avevano raggiunto il picco di oltre 90 dollari, la posizione nel portafoglio del Berkshire valeva meno di 30 miliardi.

Alla fine del secondo trimestre 2019, la partecipazione valeva circa 10 miliardi di dollari con dunque una perdita, esclusi i dividendi, di circa ben 20 miliardi di dollari.

Il tutto è ben visibile nel grafico in basso.

Le peggiori azioni di Buffet per il 2019

The Bank of New York Mellon Corp. 

Questa è una posizione relativamente piccola nel portafoglio della Berkshire e per fortuna.

Alla fine del secondo quadrimestre del 2018 il conglomerato possedeva 81 milioni di azioni per un peso in portafoglio dell’1,7% e un valore di mercato totale di 3,6 miliardi di dollari.

Le azioni verso gli ultimi due trimestri dell’anno hanno continuato a calare e Buffet ha però approfittato della recente debolezza del titolo.

Infatti ha aumentato la sua posizione del 20% nel terzo trimestre del 2018 e un ulteriore 4% nel quarto trimestre. 

Questa scelta la può spiegare, e forse lo farà, solo il lungo periodo perché quest’anno le azioni della banca sono scese di circa il 9%, esclusi i dividendi, e sottoperformando lo l’S&P500 di circa il 26%.

Dati attuali suggeriscono che il calo del valore della società finora quest’anno è costato una perdita agli investitori della Berkshire di circa 400 milioni di dollari.

In basso il grafico con l’andamento del titolo da gennaio 2018.

Le peggiori azioni di Buffet per il 2019

Trasformati in un vero trader con il percorso da 0 a finalmente Trader, senza commettere quei terribili (e costosi!) errori che io stesso ho commesso 10 anni fa!

Teva Pharmaceutical Industries Ltd. 

La multinazionale farmaceutica di origine israeliana si è rivelato anche per il 2019 un investimento che definire terribile è riduttivo.

Questo è uno dei titoli con le peggiori performance del portafoglio.

È difficile stabilire il prezzo esatto di acquisto, ma i documenti mostrano che la Berkshire aveva acquistato le azioni quando stavano su un valore compreso tra i 18,95 e i 24,32 dollari.

Per un prezzo ad azione di 24,31 dollari la quota posseduta dalla Berkshire, 43,2 milioni di azioni in portafoglio, valeva poco più di un miliardo di dollari. 

Ma oggi la situazione è molto cambiata.

Finora quest’anno le azioni della società hanno perso il 55% del loro valore, sottoperformando l’S&P500 del 72%.

La Teva è quotata oggi ad un prezzo di 6,89 dollari, le azioni possedute da Buffet e dalla Berkshire valgono così poco meno di 300 milioni di dollari per una perdita di ben 700 milioni di dollari. 

In basso il grafico del valore delle azioni da gennaio 2017 ad oggi.

Come si può vedere le azioni sono scese da un prezzo di circa 34 dollari ad azione a i 6,5 dollari di ora.

Voi cosa ne pensate?

Ha sbagliato o come sempre è un visionario? Voi le acquistereste o no queste azioni?

Scriveteci cosa ne pensate nei commenti o chiedeteci di più sul nostro gruppo Facebook.

Se invece volete sapere di più su come è strutturato il portafoglio di Warren Buffett Intanto non perdetevi questa analisi approfondita.

Alessandro Moretti

Lascia un Commento

0Commenti

    Lascia un commento