COM’E’ FATTO IL PATTERN HAMMER ?

In questo nuovo articolo che riguarda l’analisi tecnica e i pattern di prezzo, voglio spiegarti cos’è l’hammer.

L’hammer rientra all’interno della categoria delle candele giapponesi che vengono chiamate umbrella lines.

Le umbrella lines sono dei modelli di candele giapponesi formate da una sola candela, si possono verificare dopo un up trend o dopo un down trend e in questo caso la loro caratteristica è che hanno una lunga lower shadow e un piccolo real body:

  • Quando si formano dopo un down trend vengono chiamate hammer
  • Quando si formano dopo un up trend vengono chiamati hanging man

Oggi andiamo a vedere le caratteristiche dell’hammer e quindi quando si formano le umbrella lines dopo un down trend.

Inoltre l’hammer è un pattern che rientra nella categoria umbrella lines che in giapponese viene chiamato “takuri”.

Ecco un video preparato per te.

I 2 CRITERI FONDAMENTALI PER RICONOSCERE L’HAMMER

I 2 criteri per riconoscere il pattern hammer:

  • Piccolo real body e si forma sui minimi di un trend ribassista, non è rilevante il colore del real body (anche se il real body è rosso non è un fattore discriminante per la validità del pattern), però se lo trovi verde ti dà una conferma ulteriore per la validità del pattern ed inoltre dà una maggiore efficacia.
  • La lunga lower shadow deve essere lunga almeno due volte della lunghezza del corpo, ovviamente con una lunghezza maggiori si ha un segnale più forte.

Inoltre nella sua forma ideale non dovrebbe avere una upper shadow, o se la possiede questa deve essere di piccole dimensioni.

Un’altra nomenclatura importante si ha quando il real body è di colore verde allora l’hammer può essere chiamato anche “power line”.

LA “PSICOLOGIA” DEL MERCATO DELL’HAMMER

A livello di psicologia del mercato occorre partire dal notare che si ha un down trend.HAMMER

Durante la giornata i prezzi aprono confermando il trend ribassista per poi proseguire la giornata verso il basso.

Quindi non c’è presagio di un indebolimento degli orsi in questo caso, fino a che non invertono la loro direzione per andare a chiudere in prossimità dell’apertura, poco sopra o poco sotto.

Di conseguenza tutti gli orsi che hanno aperto le loro posizioni durante la lower shadow adesso sono in difficoltà, quindi hanno paura perché si trovano in loss.

Durante le giornate successive grazie al movimento che scaturisce gli operatori che hanno aperto operazioni in perdita, durante la lower shadow, potrebbero andare a ricoprire le posizioni short.

I fattori che incrementano l’importanza del pattern sono i seguenti:

  • Maggiore è la lunghezza della lower shadow maggiore sarà la forza del pattern
  • Più l'upper shadow è corta maggiore sarà la forza del pattern
  • Più il real body è piccolo più è importante il pattern

DIFFERENZA TRA HAMMER E HANGING MAN

Ci sono alcune differenza con l’hanging man (l’equivalente dell’hammer che però si forma sui massimi) e alcune peculiarità dell’hammer rispetto all’hanging man stesso:

  • L'hammer è valido anche quando si forma dopo piccole discese di breve termine, mentre l'hanging man è valido solo quando si forma dopo lunghi e soprattutto estesi movimenti rialzisti, specialmente quando si forma sui massimi storici.
  • L'hammer non necessita di successive conferme, e di conseguenza dopo aver visto il formarsi dello stesso possiamo andare ad aprire una posizione il giorno dopo.
  • L'hanging man invece necessita di una conferma il giorno dopo, questo perché la lunga lower shadow è un segnale di forza da parte dei tori e questa peculiarità di forza dell'hammer non si riscontra invece nell'hanging man.

CORSO SULLE CANDELE GIAPPONESI

SE VUOI APPROFONDIRE LE CANDELE GIAPPONESI ISCRIVITI ALL'AREA RISERVATA DOVE TROVI IL VIDEO CORSO COMPLETO SULLE CANDELE GIAPPONESI GRATUITO

ACCEDI ORA AL CORSO

 


ESEMPI DI PATTERN "HAMMER"

A livello di esempi puoi vedere nel grafico che ti ho mostrato nel video, nel quale si ha un trend ribassista, con un classico esempio di hammer che si va a formare sui minimi del mercato.

Successivamente il mercato riassorbe la lower shadow, e si vede un piccolo real body (in questo caso rosso) e poi abbiamo (se vogliamo unire due pattern di candele giapponesi) un engulfing bullish e quindi, come conseguenza, una prosecuzione al rialzo.

In un trend ribassista, sui nuovi minimi si forma un altro hammer con una lunghissima lower shadow ed una piccola upper shadow, corpo molto piccolo a cui consegue una inversione e relativo nuovo trend rialzista.

Spero che questo pattern delle candele giapponesi ti sia piaciuto e soprattutto che ti sia utile nella tua strategia di trading.

TI POTREBBE INTERESSARE:

  1. CANDELE GIAPPONESI: COSA SONO E COME LEGGERLE
  2. IL PIERCING LINE – PATTERN DI INVERSIONE
  3. COME SI LEGGONO LE CANDELE GIAPPONESI
  4. CORSO DI ANALISI TECNICA
  5. PATTERN DI INVERSIONE E CONTINUAZIONE
  6. CORSO DI TRADING PER PRINCIPIANTI

 

RIMANIAMO IN CONTATTO

Mi farebbe piacere se mi lasciassi qui sotto un commento o un like in modo da sapere se i contenuti che pubblico sono di tuo gradimento, oppure condividere l'articolo con i tasti qui in basso, con i tuoi amici e colleghi.

Qui sotto trovi tutti i miei contatti social e se vuoi scrivermi puoi farlo a: info@segnaliditrading.net

Ti auguro buon trading.

Alessandro Moretti

 

 


Lascia un commento

Leave a Reply

Your email address will not be published.