Ecco il nuovo proprietario del Milan!

Il nuovo proprietario del Milan è diventato il fondo Elliot, adesso quali sono le prospettive per la società e per i tifosi?

Cosa devono aspettarsi i tifosi da questa nuova rivoluzione societaria che ha impattato il Milan?

Per prima cosa vediamo chi è il fondo Elliot e soprattutto che cosa fa?

Il fondo Elliot è uno degli hedgefund più grandi nel mondo, creato nel 1977 da Paul Singer, partito con 1.3 milioni di dollari fino ad oggi che gestisce 35 miliardi di dollari.

Paul Singer è davvero una figura particolare che… diciamo “sa il fatto suo“.

Il fondo è specializzato in acquisizione di società che sono sull’orlo del fallimento, per ristrutturarle e rivenderle per ricavarci un ampio guadagno.

Non si occupa solo di società ma anche di debito di paesi in default, cioè in fallimento.

In pratica compra il debito del paese, fa causa al paese e ci riguadagna sopra a questa azione.

Il fondo ha acquisito il 99% del Milan dopo che il cinese Li Yonghong non è stato in grado di pagare i suoi debiti.

Il Milan, che era stato acquistato un anno fa per circa 700 milioni di euro, il fondo Elliot lo ha acquisito invece a circa 400 milioni di euro.

Un vero affare per il fondo!

GRUPPO FACEBOOK

Vieni a trovarmi nel gruppo Facebook "Professione Trading" dove troverai: analisi titoli azionari, lezioni di trading e strategia.

Oltre a tanti appassionati di mercati finanziari come Te.

ACCEDI ORA A Professione Trading

 

Ma adesso?

Sicuramente il fondo Elliot dovrà risanare il bilancio, quindi ridurre i costi, aumentare i ricavi per cercare di riportare la società in utile.

Prima cosa che il fondo sta facendo è quello di mettere persone di fiducia all’interno del consiglio di amministrazione del Milan e mettere persone di sport nella dirigenza del Milan stesso, per prendere decisioni chiave: uno su tutti è Maldini che è stato una vera leggenda per quanto riguarda la società.

Quindi persone di spessore nella dirigenza e persone di fiducia nell’amministrazione per rivoltare completamente la società.

L’obiettivo è tagliare i costi, comprare giocatori di prospettiva e riportare il Milan nell’Europa che conta e soprattutto…

Riportarlo a vincere.

In modo da dare una spinta ai ricavi, quindi aumentare il fatturato e anche gli utili, per poi rivendere la società con un profitto a dir poco gigantesco.

Tifosi del Milan:

Aspettatevi un futuro roseo della società, magari non ci metterà 1/2 anni, ma comunque il Milan tornerà a vincere come in passato.

Ti auguro buon trading

Alessandro Moretti

 

E TU, COSA NE PENSI?

Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi di questa vicenda del Milan 🙂

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo con i tuoi amici e colleghi appassionati di trading come te!

 


Lascia un commento

Leave a Reply

Your email address will not be published.