Vuoi imparare l'analisi tecnica senza sforzo? Scarica gratis le 22 video pillole di analisi tecnica
menù

Covid e mercati finanziari: analisi macroeconomica

24 Marzo 2020

Facciamo il punto con un analisi macroenomica sull’andamento dei mercati finanziari e del rapporto difficile con il Covid.

I recenti sviluppi per il Coronavirus e se e quali sono le aziende in controcorrente.

Analisi macroenomica

La banca centrale americana, la Fed, ha annunciato il 23 Marzo che acquisterà titoli di stato senza limite per sostenere l’economia finché necessario.

Dopo l’impennata iniziale però che aveva riporta l’ S&P500 in area 2375 l’euforia è stata immediatamente riassorbita e l’indice è andato a chiudere la sua seduta esattamente sui livelli di apertura a 2223.

news covid

Anche Piazza Affari  ha chiuso in calo una seduta volatile, condotta quasi tutta in territorio negativo tranne per il breve passaggio relativo all’annuncio.

Le mosse della banca centrale americana sono state comunque utili ai mercati per ridurre il rosso della mattinata: a Milano il Ftse Mib è stato il migliore fra i principali listini europei con un calo dell’1,09%, , mentre Francoforte cede il 2,59%.

Parigi e Londra lasciano sul terreno rispettivamente il 2,54% e il 3,75%.

Covid e mercati finanziari, quali azioni controcorrente?

Catene di supermercati e società biotecnologiche riescono a contenere il calo o, addirittura, risalire al corrente vantando performance positive.

Tra le migliori azioni c’è Ocado Group, un supermercato online Inglese con una performace del +9,38%.

Qiagen ha sviluppato nuovi e più veloci test diagnostici per la malattia performando il +6% dall’inizio del crollo dei mercati.

ocado group

Getinge, multinazionale attiva nell’assistenza sanitaria ha aumentato del 20% la produzione dei respiratori rispetto al 2018 ed ad oggi (24 Marzo 2020) il titolo si mantiene agli stessi prezzi del 20 febbraio.

Prezzi non al rialzo ma comunque contenuti al ribasso anche per le aziende che operano nel campo dello smart working come per esempio l’americana Citrix.

Cala finalmente la crescita dei contagi

È ancora presto per dire che il picco è stato superato, ma per il secondo giorno di fila la crescita dei contagi è in calo.

Ieri (23 Marzo) 3780, 200 in meno del giorno precedente ma soprattutto 1000 in meno rispetto a sabato.

Questa potrebbe essere la settimana decisiva e, nei prossimi giorni dovrebbero farsi sentire le misure più stringenti adottata negli ultimi decreti.

Il ministro della salute Roberto Speranza ha messo l’accento sull’importanza di impedire che al Sud si ripetano le curve di crescita del Nord.

Intanto ieri a Milano è stato inaugurato il nuovo padiglione di terapia intensiva al San Raffaele e nel giro di un giorno o 2 arriveranno i primi container alla vecchia fiera dove sorgerà un ospedale da campo da 400 posti.

news covid 2

ACCEDI ORA al gruppo Facebook Io Investo: il gruppo di trading e investimenti più grande d’Italia con 7 analisti e trader pronti ad aiutarti.

La nuova sperimentazione contro il Covid e l’impatto sui mercati finanziari

Arriva il terzo via libera dell’Agenzia Italiana del farmaco per la sperimentazione dell’Avigan, non si tratta di un vero e proprio farmaco ad hoc ma di una molecola che sembra essere efficace nella cura dei pazienti ancora in fase non acuta.

avigan covid stop

Questo farmaco, venduto in Giappone dal 2014 non è autorizzato né in Europa né negli Usa ma visti i risultati nel Sol Levante è stato fatto un forte pressing da parte dell’opinione pubblica soprattutto nelle zone più colpite (Lombardia e Veneto) per averlo.

Le risposte però non arriveranno prima di 3-4 settimane.

Ciò dunque lascia ancora vittima del contagio da Covid i mercati finanziari, qui puoi leggere anche l’andamento generale del mercato sull’Italia.

Scopri il video corso a Caccia Di Trend per imparare una strategia efficace che in modo semplice e veloce, ti permetterà di individuare e cavalcare le azioni in trend, e ottenere performance strabilianti

Davide Cassaghi

Lascia un Commento

0Commenti

    Lascia un commento