menù

Comprare azioni Poste Italiane: Conviene?

17 Settembre 2018

Ogni giorno tantissime persone mi chiedono se conviene comprare le azioni Poste Italiane.

Per capire bene il business di Poste Italiane, e se conviene investire in Poste, occorre conoscere le sue 3 macro aree:

  1. Finanziario
  2. Assicurativo previdenziale
  3. Postale

In questo primo video, dei tre che susseguiranno, parliamo della prima macro area, ovvero il settore finanziario.

Prima di tutto, è vero che è scontato dirlo, ma Poste italiane nasce come servizio postale: quindi ricevere e spedire pacchi.

Già da questa frase avrai sicuramente capito che il settore finanziario non è per nulla la specialità di Poste italiane.

Ovviamente, ogni persona che vuole investire i propri risparmi si affida, in genere, alle banche che sono nate per questo: offrire questo servizio specifico.

In genere, quindi, piuttosto che investire in Poste Italiane, ci si dirige verso altri enti che sono nati per far investire i propri risparmi.

ACCEDI ORA al gruppo Facebook Io Investo dove troverai ogni giorno video analisi dei titoli azionari, rubriche di approfondimento, supporto e assistenza da ben 4 analisti tecnici per l’analisi dei titoli che hai in portafoglio.

I servizi finanziari di Poste Italiane:

  1. Buoni fruttiferi postali con rendimento zero 
  2. Fondi di investimento: pensa al fatto che già il 99% dei fondi sono scadenti, immagina quelli delle poste la cui natura NON è offrire servizi di investimenti. Basta che ripensi al fondo immobiliare Obelisco.
  3. I consulenti finanziari delle Poste: sai chi sono in realtà? Semplicemente degli ex porta lettere che sono diventati consulenti con un corso di 3 giorni!!
    E io che per diventare consulente finanziario indipendente che ho studiato finanza per oltre 10 anni? (Perdona il mio sarcasmo :))

Conviene quindi comprare le azioni Poste Italiane?

Comprare azioni Poste Italiane possiamo dire che non è la scelta migliore da fare.

Puoi investire in tanti altri strumenti, senza doverti per forza affidare a costosi consulenti o altri servizi, come per esempio il mercato azionario o dei fondi di investimento.

Se può esserti utile ho scritto un articolo molto interessante sui fondi di Poste Italiane.

E’ un articolo che ti aiuterà a capire i costi che dovresti sostenere qualora decidessi di investire in un fondo, che sia per investire i tuoi capitali o per crearti una pensione per il tuo futuro.

Buon trading

Alessandro Moretti

Lascia un Commento

0Commenti

    Lascia un commento