CANDELE GIAPPONESI: COSA SONO E COME LEGGERLE

Le candele giapponesi sono uno strumento di analisi tecnica.

Le candele giapponesi sono delle figure tecniche usate per rappresentare graficamente l’andamento dei prezzi.

Questa rappresentazione è nata in Oriente precisamente in Giappone nel 1800.

In Europa e nell’Occidente questa tecnica è arrivata molto più tardi soltanto negli anni 90, portata soprattutto da Stewe Nightson che è andato in Oriente ad imparare questa tecnica e poi l’ha esportata in Occidente.

A riguardo i libri di Stewe Nightson sulle candele giapponese (ne ha scritti un paio) sono tra i migliori in questa materia.

Una citazione di John Keats afferma:

Non c’è nulla di più disastroso di una politica di investimento razionale in un mondo irrazionale

Questo significa che i mercati hanno si una componente razionale ma soprattutto una componente irrazionale.

Quindi una componente emotiva che spinge i prezzi lontano dai suoi valori razionali e dai loro valori intrinsechi.

Ecco che dato un valore intrinseco i mercati spingono i prezzi verso gli eccessi sia verso l’alto sia verso il basso.

Da una parte spinti dall’euforia dall’altra spinti dalla paura.

Tali eccessi sono appunto generati dalla parte irrazionale dei mercati, ovverosia dalla parte irrazionale dell’essere umano che è governata dalle emozioni.

Ho preparato anche un video che ti potrebbe essere utile.

COME RISOLVERE QUESTA IRRAZIONALITÀ’ DEI MERCATI?

L’analisi tecnica è l’unico meccanismo per misurare la componente irrazionale e quindi l’emotività presente all’interni dei mercati.

Ricorda sempre che nel momento in cui vai a fare trading sai che i prezzi si muovono perchè ci sono delle persone che comprano e vendono.

Di conseguenza il mercato è composto da persone.

Per questo si dice che vai a lavorare non solo sulla singola candela ma su un insieme di componenti, come per esempio un movimento grafico su un indicatore.

Nello specifico vai a lavorare insieme a tantissimi altri operatori che stanno facendo le stesse medesime cose con strumenti diversi.

In pratica la loro operatività è influenzata dalla loro psicologia e dalla loro emotività.

CANDELE GIAPPONESI: COSA SONO?

candele giapponesi

Le candele giapponesi sono uno strumento nato in Oriente precisamente in Giappone alla fine del 1800.

In Giappone inizialmente erano rappresentati da candele bianche e nere.

Una volta importate in Occidente sono state modificate e adattate alla nostra rappresentazione grafica tipo, sostituendo il bianco con il verde e il nero con il rosso.

Oggi in Occidente sono lo strumento più utilizzato in assoluto, mentre precedentemente non erano così diffuse come ora.

Adesso, anche grazie allo sviluppo dei computer e dei software, le candele giapponesi sono utilizzate dalla maggioranza dei trader.

Il motivo dell’utilizzo delle candele giapponesi è che rispetto a tanti altri grafici permettono di avere una visione immediata del mercato e di cosa sta succedendo sul mercato.

Ovverosia danno subito un’ampia panoramica di quello che sta succedendo sul mercato e di chi ha il controllo in quel momento del movimento se i tori o gli orsi.

I tori sarebbero gli operatori rialzisti, gli orsi gli operatori ribassisti.

COME LEGGERE IL REAL BODY DELLE CANDELE GIAPPONESI

I Giapponesi dicono che il real body (il corpo della candela) è l’essenza del movimento del prezzo.candele giapponesi

Cioè guardando il colore dell’altezza (puoi anche chiamarla lunghezza) del real body puoi già avere un indizio visivo immediato su chi ha il controllo del mercato.

Vedendo una candela con un lungo real body verde capisci immediatamente, a livello visivo, che ci sono i tori che hanno preso il controllo del mercato.

Ma lo stesso lo percepisci di fronte una candela rossa in un trend ribassista, cioè che gli orsi stanno dissipando il loro potere e quindi stanno perdendo la loro forza.

Poi le candele come molti strumenti di analisi tecnica possono essere utilizzati su qualsiasi time frame, anche se io le utilizzo principalmente su un time frame daily perchè le ritengo più affidabili.

 

 

 

VIDEO CORSO SULLE CANDELE GIAPPONESI

VUOI APPROFONDIRE LE TUE CONOSCENZE SULLE CANDELE GIAPPONESI? ACCEDI ALL'AREA RISERVATA PER AVERE IL VIDEO CORSO COMPLETO GRATIS.

 

ACCEDI ORA ALL'AREA RISERVATA

 

APPLICAZIONI PRATICHE DELLE CANDELE GIAPPONESI

Un'altra applicazione pratica delle candele giapponesi (real body) è quella di usare l'altezza della candela come parametro del momento del mercato.

Cosa significa?

candele giapponesi

Man mano che il real body diventa più piccolo hai un'indizio che il mercato sta perdendo momentum cioè sta perdendo forza.

Viceversa quando i real body diventano sempre più grandi hai un'immediata indicazione che il mercato sta guadagnando momentum e quindi sta guadagnando forza.

In sostanza le candele permettono un'analisi più veloce e soprattutto più efficiente.

candele giapponesi

Un altro vantaggio è che alcune informazioni grafiche, fornite dalle candele giapponesi, non vengono date con altre rappresentazioni grafiche come ad esempio un grafico lineare o un grafico a barre.

 

I VANTAGGI DELLE CANDELE GIAPPONESI

  • Semplici da analizzare
  • Immediato impatto visivo
  • Sono efficaci
  • Danno un'immediata lettura del mercato
  • Fanno percepire immediatamente chi ha il controllo del mercato e se gli operatori (i tori e gli orsi) stanno guadagnando o perdendo forza
  • Sono semplici da capire e chiunque può capire il loro funzionamento senza particolari difficoltà
  • Ci sono un numero limitato di pattern facili da capire ma è importante non utilizzarli in maniera superficiale: tutti i pattern vanno analizzati in maniera professionale ed accurata.
  • Forniscono indicazioni tempestive sulle inversioni del mercato, quindi permettono di entrare e di uscire con un migliore timing (soprattutto quelli di inversione riescono a cogliere anche la fine dei trend che possono essere più o meno lunghi, fornendo un buon timing di ingresso e di uscita)
  • Danno una versione unica del mercato, perchè non solo mostrano il trend di un movimento, cosa che magari fanno i grafici a barre, ma mostrano anche la forza che è sottostante a quel movimento attraverso appunto della lunghezza del real body

 

 

ATTENZIONE A NON FARE CONFUSIONE CON LE CANDELE GIAPPONESI

Le candele giapponesi, a volte, possono creare più confusione e quindi in alcune situazioni per eliminare il "rumore" delle candele giapponesi conviene cambiare grafico e passare a un grafico lineare.

Questo passaggio è consigliato farlo quando non c'è bisogno di avere tante informazioni e si vuole filtrare il movimento dei prezzi.

TERMINOLOGIA DELLE CANDELE GIAPPONESI

La formazione classica delle candele giapponesi sono: real body e shadows.

Il real body (il corpo delle candele) è la parte che viene colorata di verde o di rosso ( si possono trovare anche rispettivamente bianche e nere).

Il real body rappresenta la distanza tra l'apertura, che è la base del rettangolo, e la chiusura, che è il tetto del rettangolo, nel caso di candele verdi.

Le shadow, dette upper shadow, e lower shadow definiscono la distanza tra la chiusura ed il massimo dei prezzi e tra l'apertura e il minimo dei prezzi.

Quindi la lower shadow misura il minimo

L' upper shadow misura il massimo.

Quando la candela è rossa invece si invertono le chiusure e aperture.

Ovverosia il tetto del rettangolo è l'apertura, mentre la base del rettangolo è la chiusura.

I massimi e minimi rimangono sempre uguali:

La parte più alta dell'upper shadow misura il massimo

La parte più bassa della lower shadow misura il minimo.

Poi può succedere che alcune candele non abbiano il real body e quindi apertura e chiusura  coincidano o sono molto vicini in questo caso le candele vengono chiamate Doji.

Spero che questo pattern delle candele giapponesi ti sia piaciuto e soprattutto ti sia utile nella tua strategia di trading.

Articoli correlati:

  1. Corso di trading per principianti in 8 step

ASPETTA

Mi farebbe piacere se mi lasciassi qui sotto un commento o un like in modo da sapere se i contenuti che pubblico sono di tuo gradimento, oppure condividere l'articolo con i tasti qui in basso, con i tuoi amici e colleghi.

 

 

Qui sotto trovi tutti i miei contatti social e se vuoi scrivermi puoi farlo a: info@segnaliditrading.net

Ti auguro buon trading

Alessandro Moretti

 


Lascia un commento

Leave a Reply

Your email address will not be published.