menù

Autogrill: Analisi di mercato

13 Febbraio 2020

Autogrill è un’azienda italiana che opera nel settore della ristorazione per chi viaggia.

Presente in 31 paesi ha circa 60.000 dipendenti e 4.000 punti vendita in franchising tra autostrade, aeroporti, centri commerciali e stazioni ferroviarie.

Quotata alla borsa di Milano è detenuta per il 50% dalla famiglia Benetton.

Nel 1947 nasce il primo autogrill: un nuovo luogo di consumo specificatamente destinato agli automobilisti.

Furono agli architetti Angelo Bianchetti, Melchiorre Bega e Carlo Casati a progettare il primo autogrill a ponte.

Nel marzo 2018 la società conclude un accordo, per il prepensionamento di 500 dipendenti in base alla legge Fornero a fronte anche di 300 nuove assunzioni di giovani.

Nel 2019 il gruppo Autogrill è arrivato ad operare in tutto il mondo in 147 aeroporti, 625 aree di servizio autostradali, 162 stazioni ferroviarie e 94 location tra punti vendita in città, centri commerciali, fiere e musei.

Autogrill in Italia

I ricavi di autogrill crescono anno dopo anno e al contrario di quello che si possa pensare non è il settore autostradale che porta le maggiori entrate all’azienda ma bensì quello degli aeroporti.

Con più di 2,5 miliardi di euro di entrate nel 2017 il ramo aeroportuale si piazza come leader di incassi della società.

revenue autogrill

E questo nonostante i punti vendita decisamente inferiori al settore autostradale.

Difatti nel 2016 Autogrill vantava 688 negozi sulla rete autostradale italiana a fronte di 150 punti ristoro negli aeroporti.

punti vendita autogrill

Tra le prime 10 big Europee del food & beverage

Se diamo uno sguardo fuori dai nostri confini osserviamo che Autogrill si piazza tra le prime 10 aziende di settore per ricavi annui, immediatamente sopra a gruppi del calibro di Starbucks e a poca distanza dai colossi americani Domino’s pizza e Burger King.

leading foodservice group

Come mi ha insegnato uno dei miei mentori, il prezzo delle azioni deve seguire l’utile per azione (EPS). Ciò significa che la crescita dell’EPS è considerata un fattore  positivo dalla maggior parte degli investitori di successo a lungo termine.

L’EPS di Autogrill è cresciuto del 25% all’anno negli ultimi tre anni.

Un modo per controllare la crescita di un’azienda è quello di vedere come stanno cambiando i suoi ricavi e gli utili prima dei margini di interessi e tasse (EBIT).

Autogrill ha mantenuto margini di EBIT stabili nell’ultimo anno, aumentando nel contempo i ricavi dal 6,4% a 5,3 miliardi di euro. Questo è davvero positivo.

earnings

Insiders’ trading

Un fattore che possiamo considerare in aggiunta quando acquistiamo un’azione sono le mosse degli insiders, ovvero di chi è dentro l’azienda ed ha magari informazioni privilegiate non di pubblico dominio o comunque in anticipo.

Negli ultimi dodici mesi, l’amministratore delegato del gruppo, Gianmario Tondato ha acquistato azioni per un valore di 199.000 euro, pagando in media circa 9,27 euro per azione.

insider trading autogrill

Questa è una notizia da tenere molto in considerazione, un PLUS nel quadro generale positivo che mostra Autogrill.

Ultimo aspetto ma non meno importante, Autogrill presenta un ROE decisamente positivo e quasi 3 volte superiore alla media di settore.

roe autogrill

 

ACCEDI ORA al gruppo Facebook Io Investo: il gruppo di trading e investimenti più grande d’Italia con 7 analisti e trader pronti ad aiutarti.

Analisi tecnica di Autogrill

Se i dati fondamentali sono davvero ineccepibili a livello di analisi tecnica troviamo un titolo un po’ altalenante.

La forza relativa appare molto nervosa ed in discesa rispetto all’indice di riferimento.

forza relativa

Il trend di breve periodo si trova in piena fase laterale tra area 8,40 ed area 9,50.

breve termine analisi tecnica

Sul lungo periodo Autogrill ha performato bene nel 2019, anno in cui a ripreso il trend rialzista guadagnando il + 30%.

Questo guadagno però è stato preceduto da un 2018 negativo dove il titolo ha perso il 40%.

L’obiettivo più probabile visto il trend potrebbe essere il recupero dei massimi storici in area 11,8€.

lungo periodo analisi tecnica autogrill

Visto dunque i fondamentali solidi ed in crescita di Autogrill, e la sua espansione a  livello mondiale, credi riuscirà a traslare questi risultati anche sul titolo azionario e quindi pensi sia un buon affare o credi sia meglio aspettare un segnale deciso da parte dei prezzi prima di acquistare?

Fammi sapere cosa ne pensi motivandolo nei commenti.

Scopri il video corso Stop and Go per individuare in modo automatico e preciso, quelle azioni che sono nelle loro fase di equilibrio (stop), pronte per prendere una direzione (go)

Davide Cassaghi

Lascia un Commento

0Commenti

    Lascia un commento