Vuoi diventare un trader professionista? Scopri la Masterclass Professione Trading
menù

Puoi davvero fare soldi con un app di trading online? La tua guida completa alle app di trading

15 Luglio 2020

Usare app di trading online su dispositivi mobile è attualmente una delle più grandi e importanti attrazioni

nel settore finanziario e l’interesse aumenta di giorno in giorno.

Tuttavia, molti trader sembrano essere confusi sul trading da mobile

e sentiamo molte persone chiedersi se è possibile veramente guadagnare con le app di trading.

Ebbene, se credete che per trarre profitto dai mercati basti scaricare un app, magari gratuita, e di tanto in tanto buttarci due clic, alla fermata dell’autobus, in fila alla posta

(effettivamente vista la celerità delle poste, di tempo li ne avete!), o in pullman mentre vi recate a lavoro … è inutile dirvi che siete totalmente fuori strada.

Le nuove tecnologie hanno reso il trading sicuramente molto più accessibile a tutti, più “semplice” sotto certi punti di vista, più “competitivo” su altri e sicuramente molto più insidioso.

Il fatto che sia facile avvicinarsi al trading fa si che la preparazione media si abbassi.

Prima dell’avvento di internet solo i professionisti del settore avevano accesso ai mercati e di conseguenza, solo persone preparate.

Oggi chiunque abbia uno smartphone può scaricare un app per il trading online e tentare la fortuna.

Fortuna si, perché se non studiate, è l’unica cosa sulla quale potrete fare affidamento.

Di conseguenza la media dei trader che riescono a trarre profitto dai mercati si abbassa e crolla inesorabilmente attestandosi intorno al 10%.

Basterebbe leggere questo articolo per alzare questa soglia,

ma non perché in questo specifico articolo vi illustrerò una strategia o qualcosa di particolare, ma perché già il fatto di dirvi che non basta un app per fare trading vi tiene lontani da eventuali fantasie!

Semplificarci la vita, rendercela più comoda, questa è l’unica cosa che un app di trading può fare.

Sicuramente poter controllare in qualsiasi momento news, andamento dei mercati e portafoglio ovunque voi siate,

è un grosso vantaggio e una grossa comodità, perché vi da la possibilità di poter intervenire immediatamente in casi eccezionali.

Quindi, l’unica cosa che potrete fare con queste app di trading è tenere d’occhio il mercato.

Le app sono di conseguenza degli ottimi strumenti ma alla base deve esserci sempre la preparazione, altrimenti quello strumento sarà il miglio modo per buttare via i vostri soldi.

Ora diamo per assodato che ti sei informato, hai studiato (e continui a farlo),

hai una buona piattaforma di trading per poter fare le tue analisi, un foglio exel o similare per tenere traccia delle tue operazioni

e di tutte le note e i dettagli che ritieni opportuno, hai una strategia e un buon risk & money management …

Ok, un app di trading  può esserti utile.

Che tu sia in demo o in reale, puoi scegliere l’applicazione fornita dal tuo broker

(per i casi eccezionali o le operazioni dell’ultimo minuto come dicevamo prima) o quella fornita da uno qualsiasi dei siti di finanza presenti sul mercato.

app trading online

Quella che preferisci.

Occhio però perché non sono tutte uguali.

A voi serve una semplicissima app tipo quella fornita da Investing.

Con un app del genere avrete la possibilità di restare “sul pezzo”.

Potrete crearvi le vostre watchlist, vedere l’andamento dei mercati, delle singole azioni, del vostro portafoglio, avere accesso alle news e al calendario economico, ecc …

L’unica cosa che non devi fare è … farci trading!

Si, hai letto bene, non devi farci trading o perlomeno non principalmente con quell’app.

Il trading, quello vero, potrai farlo davanti al tuo pc, su una piattaforma professionale per l’analisi tecnica,

che ti dia la possibilità di avere il supporto dei vari indicatori e/o oscillatori che riterrai più opportuni.

Una postazione, che ti dia la possibilità di switchare tra analisi tecnica e analisi fondamentale, siti di finanza e in fine sulla piattaforma broker che hai scelto.

Il fatto che le app di trading ti diano la possibilità di fare le tue operazioni direttamente dal tuo smartphone non deve trarti in inganno.

E’ una comodità certo, ma non deve sviarti da quel che è la vera pratica del fare trading che è fatta di ben altro.

Quando avrai studiato e avrai capito quanto c’è dietro ogni singola operazione, saprai dare il giusto peso alle app di trading.

A quel punto, magari rileggendo questo articolo, mi ringrazierai per non averti fatto buttar via dei soldi consigliandoti la strada più breve, facile e

… almeno all’inizio, divertente.

Si perché se inizi a fare trading usando esclusivamente un app,

il divertimento non durerà tanto perché da li a poco inizierete a vedere il tuo capitale diminuire sempre più, e quando si perde in borsa … non è che ci si diverte così tanto!

ACCEDI ORA al gruppo Facebook Io Investo dove troverai ogni giorno video analisi dei titoli azionari, rubriche di approfondimento, supporto e assistenza da ben 4 analisti tecnici per l’analisi dei titoli che hai in portafoglio.

Alessandro Moretti.

Lascia un Commento

0Commenti

    Lascia un commento