Vuoi imparare l'analisi tecnica senza sforzo? Scarica gratis le 22 video pillole di analisi tecnica
menù

Analisi tecnica Luxottica

29 Settembre 2020

Oggi facciamo l’analisi tecnica di Luxottica Group S.p.A. produce e commercializza occhiali.

È è la più grande produttrice mondiale di montature per occhiali da vista e da sole ed è un’azienda italiana.

Nel 2012 è stata  la prima azienda in Italia nel campo della moda per fatturato.

La società è  stata quotata al FTSE MIB della Borsa di Milano dal 2000 al 2018.

Dal  2017 si è fusa  con il gruppo francese Essilor. divenendo una controllata della holding EssilorLuxottica.

Luxottica: Posizionamento nel mondo

Nonostante l’origine Italiana e poi la fusione con i cugini d’oltralpe, il 52% delle vendite di Luxottica proviene dal Nord America.

Seguono EUropa 24%, Asia 16% ed america latina 6%

Analisi tecnica Luxottica

 

Nei primi tre mesi del 2020, i ricavi dell’azienda di occhiali italo-francese EssilorLuxottica hanno raggiunto i 3,8 miliardi di euro. 

L’importo maggiore è stato generato nel mercato nordamericano, con oltre due miliardi di euro. 

Analisi tecnica Luxottica

Tuttavia, rispetto al primo trimestre del 2019, le entrate dal Nord America sono diminuite di circa l’8%.

Il calo maggiore è stato registrato nei mercati asiatico, oceanico e africano, che sono diminuiti complessivamente del 16,4% .

Analisi tecnica Luxottica

il segmento lenti e strumenti ottici è sicuramente il “core” di Luxottica

Nel 2019 quel solo settore registrato ricavi per 6,79 milioni di euro su un fatturato di circa 7,9 miliardi di euro quell’anno.

Analisi Tecnica Luxottica

Analisi Tecnica Luxottica: Indici di Bilancio

Il 2020 è stato un anno decisamente duro per tutte le aziende non Tech o digitalizzate, e Luxottica non fa eccezioni.

A discapito di una crescita costante dei suoi utili , come si può vedere la grafico la flessione da Gennaio è piuttosto evidente


Non vi è nulla di preoccupante ad oggi in tutto questo.

La situazione economica globale è piuttosto chiara e come si può osservare dal grafico Luxottica è sempre stata in salute con ottimo ricavi anno dopo anno.

Luxottica: il titolo azionario

Quello che può far drizzare un po le antenne o, storcere il naso agli investitori è senza dubbio a performance del titolo azionario.

Senza soffermarci all’ultimo periodo possiamo notare come, anche in passato il titolo abbia decisamente sottoperformato il settore di riferimento.

Negli ultimi 3 anni la variazione di prezzo è stata di appena il 7% contro il +55% del suo settore.


Anche la forza relativa per paragonare il titolo al mercato azionario è decisamente negativa rispetto all’indice di riferimento

Sul trend di breve periodo il titolo ha tentato un primo attacca alla trendline ribassista il 17 settembre 2020 ma senza successo.

Ad oggi quindi l’andamento sul breve periodo si mantiene ribassista


Anche sul lungo periodo il prezzo abbandonato il canale rialzista che lo aveva spinto il fino ad oltre 140

portandolo in una grossa fase laterale tra area 100 e area 125.


Pensi dunque che Luxottica visti i suoi ricavi sempre positivi e crescenti possa riprendersi abbastanza velocemente’

O credi sia destinata come tante aziende a dover attendere una sana e robusta ripresa dell’economia che potrebbe impiegare almeno 2 anni?

Fammi sapere cosa ne pensi motivandolo nei commenti

Davide Cassaghi

Lascia un Commento

0Commenti

    Lascia un commento